30 Novembre 2022

www.missino.it

Blog di informazione del MSFT

Il Presidente Sergio Mattarella ha ricevuto il Sen. Gian Marco CENTINAIO e On. Dott. Giancarlo GIORGETTI,.rispettivamente Presidente del Gruppo Parlamentare “Lega – Salvini Premier” del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati,.accompagnati dal Sen. Matteo SALVINI, Segretario Federale del partito “Lega – Salvini Premier”..(foto di Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

La nomina proprio di Giorgetti (anima liberal-liberista della Lega)

0 0
Read Time:49 Second

La nomina proprio di Giorgetti (anima liberal-liberista della Lega) a ministro dello sviluppo economico, unitamente alla nomina dell’arrivista Di Maio agli esteri, sono la ciliegina sulla torta di un governo dal sapore nauseabondo e ributtante anti-nazionale ed anti-sociale. Una accozzaglia all’emblema delle peggio rappresentanze partitocratiche da destra a sinistra, unite soltanto da due fattori: la voglia di poltrone e la servitù nei confronti dei poteri forti apolidi. Uno spettacolo indegno diretto ed orchestrato da personaggi del calibro di un Renzi, Berlusconi, Zingaretti e compagnia cantante. Che dire poi della Lamorgese agli interni, e dei sinistroidi d’antan di Leu. Breve vita al governo dell’uomo delle banche Mario Draghi.
Unica salvezza un Presidente eletto direttamente dal Popolo e un parlamento composto dalle rappresentanze delle categorie sociali del mondo del lavoro e della produzione.
Questa l’unica vera Democrazia moderna; la Democrazia che passa attraverso le Corporazioni ed attraverso lo Stato Nazionale del Lavoro che soltanto noi rivendichiamo.

Giacomo Ciarcia Commissario Federale MSFT Livorno.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi