30 Giugno 2022

www.missino.it

Blog di informazione del MSFT

DRAGHI- BIDEN: ATTENTI A QUEI DUE

0 0
Read Time:1 Minute, 12 Second

di Daniele Proietti

Nella giornata di ieri, in una manifestazione simbolo della tirannia capitalista come il g7, si sono incontrati Mario Draghi, ovvero colui che è stato incaricato dell’élite mondialista di guidare la colonia Italia verso il “mondo nuovo”, e il Presidente degli Stati Uniti Biden.
I due hanno espresso un’assoluta identità di vedute, ed è questo quello che, pur non stupendoci affatto, ci preoccupa, e dovrebbe mettere in allarme milioni di italiani.
La pandemia ha dato, purtroppo, nuovo impulso al sistema ultraliberista, e questo è potuto avvenire grazie alle speculazioni finanziarie, unite ai guadagni che i soliti noti hanno potuto fare sulla nostra pelle, stavolta in senso letterale.
Gridano vendetta i morti di un coronavirus nato, come è sempre più chiaro dalle indagini, in un laboratorio cinese mentre i nostri politicanti ci esortavano ad accogliere gli asiatici, ma allo stesso modo fanno male i decessi causati da vaccini approvati frettolosamente e imposti, di fatto, alla popolazione, pena l’esclusione dalla vita sociale.
Se Draghi e Biden vanno d’accordo c’è una parte d’Italia che non vuole la dittatura sanitaria, lo Ius soli, il ddl Zan, e questa Italia, che ovviamente non è rappresentata dalla sinistra, non lo è neppure da un centrodestra morbido, senza anima e schiavo del politicamente corretto.
Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore è il mezzo giusto per darle voce, perché ha un’identità precisa e una storia coerente, cose che, nel panorama politico attuale, nessuno può vantare oltre noi.

modificata
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi