27 Giugno 2022

www.missino.it

Blog di informazione del MSFT

2022, anno della ripresa?

0 0
Read Time:58 Second

di Mario Lupi

Ci dicono che il 2022 sarà l’anno della ripresa post Covid, però per i lavoratori delle aziende in crisi , l’anno, non inizia certo nel migliore dei modi. Intanto si comincia con il licenziamento dei 1322 dipendenti di Air Italy, ex Meridiana, finita in liquidazione nel febbraio 2020 dopo il fallito rilancio dell’Aga Khan e di Qatar Airways. La compagnia aerea ha tirato dritto spedendo le lettere di licenziamento . Nella lettera spedita il 2 gennaio scorso ai dipendenti si legge “ …le comunichiamo il suo licenziamento immediato “.
Ma non c’è solo l’Air Italy, al Ministero dello Sviluppo economico, ci sono ancora la bellezza di 69 tavoli aperti che riguardano 80mila lavoratori. Situazioni ormai incancrenite che hanno origine antica . “ Le crisi sono per lo più di natura finanziaria , industriale o legate alla chiusura o riconversione degli impianti” dice Luca Annibaletti alto funzionario del MISE.
E non finisce qui. Causa le carissime bollette di luce e gas molte aziende saranno costrette a chiudere e mandare in cassa integrazione i propri dipendenti, con scarse probabilità di ripartire.
Urge un segnale immediato del Governo per evitare le tragedie sociali che potrebbero crearsi.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi