1 Dicembre 2022

www.missino.it

Blog di informazione del MSFT

Conservatori? ma cosa dobbiamo conservare?

2 0
Read Time:1 Minute, 47 Second

Conservatori. Questa parola richiama alla mente l’immagine di un lord inglese mentre fuma la pipa seduto in una poltrona di un polveroso e tetro circolo della capitale di quella che qualcuno chiamava la perfida Albione. Invece sembra che sarà il destino politico di un partito italiano che pare andare per la maggiore, almeno stando ai sondaggi, la svolta politica scaturita dalla riunione di Milano non da spazio a molti dubbi sulla futura collocazione di Fratelli d’Italia.  Molto bene, è evidente che manca in questo momento un movimento che vada ad occupare le praterie elettorali dei centro moderato, elettorato da decenni orfano della Dc e che ormai non può trovare sponde in Forza Italia come nel recente passato.  A costo di irritare qualcuno possiamo anche accogliere benevolmente queste scelta, questo per una serie di motivi, il primo è che essendo noi notoriamente persone amanti dell’ordine non possiamo che gradire che si metta un po’ di ordine nella politica italiana, di un partito conservatore se ne sentiva la mancanza, in secondo luogo visto che siamo personcine coerenti non possiamo che apprezzare chi dimostra coerenza, continuando il percorso intrapreso a Fiuggi nel 1995 da Alleanza Nazionale e che, inevitabilmente, non può che portare al posizionamento nell’area politica moderata. All’uopo ci permettiamo di consigliare la visione integrale di un intervento a Tribuna Politica di Giorgio Almirante, in questi pochi minuti il Segretario del MSI-DN invitava, appunto, alla coerenza ed alla giusta distribuzione dell’elettorato Almirante i ns. Nemici 1975 – YouTube  (link : https://www.youtube.com/watch?v=2S8OrXwYIN0 ).  Infine, essendo noi Missini ed avendo la presunzione ma anche l’onere ma soprattutto l’onore di cercare di mantenere accesa la Fiamma Tricolore, allora diciamo con forza che possiamo anche essere tutto ed il contrario di tutto ma, sicuramente, non siamo “conservatori”, anche perché non si capisce bene cosa ci sia da conservare.  Non ci spingiamo a formulare auguri, non saremmo credibili ( ah…. abbiamo pure il vizio di essere sinceri), ma solo una cosa chiediamo a poi amici come prima (si fa per dire):  RIDATECI LA FIAMMA TRICOLORE!

Segreteria Nazionale MSFT

Happy
Happy
25 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
75 %

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi