Nè sionisti nè antisemiti

27 0
Read Time:2 Minute, 40 Second

di V. Guardino

Si fa un gran parlare oggigiorno di sionismo, antisemitismo, questione palestinese. Ma quale deve essere il nostro atteggiamento? Quali le nostre posizioni? Proviamo a chiarire senza dilungarci troppo.
È evidente che da diversi decenni siamo di fronte ad una continua ingiustizia ai danni del popolo palestinese perpetuata dai capi dello Stato di Israele. Sin dalla sua nascita (1948), lo Stato di Israele si è rivelato una forza intollerante nei confronti dei palestinesi, in quanto le logiche sioniste considerano il popolo ebraico una stirpe “eletta” e al di sopra delle parti. Queste logiche hanno generato un vero e proprio genocidio a Gaza, un crimine tutt’ora in corso.
Noi crediamo che l’unico modo per mettere fine a questi massacri operati dagli israeliani, e anche ai tentativi di vendetta da parte di Hamas, sia la creazione di uno Stato interconfessionale totalmente distante dal sionismo. Uno Stato che funga da crocevia, come in fondo è la Svizzera in Europa, tra popoli differenti per lingua, religione e cultura.
Noi missini non neghiamo, al contrario di gruppi estremisti di sinistra, alle comunità ebraiche di vivere in quei territori, ma auspichiamo che l’Europa si liberi dalla sudditanza nei confronti degli U.S.A. (iper-sostenitori del sionismo) e che ritorni nuovamente ad essere guida e portatrice di civiltà in Palestina, il cui scenario rischia di provocare una terza guerra mondiale. Occorre, dunque, stare integralmente dalla parte dei palestinesi senza per questo osteggiare a priori il popolo ebraico (antisemitismo), ma battersi per la pace e la tranquillità nell’ordine, la quale si può realizzare soltanto attraverso l’accantonamento del sionismo.

***DISCLAIMER – Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. La Redazione de “Il Missino” ed i titolari della Associazione culturale omonima non si assumono la responsabilità degli articoli pubblicati, del loro contenuto, delle idee espresse, né per i danni che tali scritti potrebbero arrecare direttamente o indirettamente ad istituzioni, a partiti politici, a personalità pubbliche e private, né alle conseguenze legali derivanti da qualsiasi dichiarazione o pensiero in contrasto con le Leggi vigenti. Le idee espresse dall’autore non rappresentano le idee della Redazione, ma quanto espresso dall’autore firmatario dell’articolo. La Redazione de “Il Missino” non effettua controlli sulla veridicità delle informazioni pubblicate. L’articolo, nella sua integrità, sarà sotto la responsabilità di colui che ha firmato, ovvero la cui firma  apparirà come autore firmatario del testo pubblicato, solo dopo espressa richiesta scritta diretta di pubblicazione alla redazione; con la stessa dichiarazione il firmatario solleva la Redazione da qualsiasi responsabilità. La Redazione de “Il Missino” non si assume la responsabilità delle immagini a corredo degli articoli, le quali sono inserite a mero carattere illustrativo e sono liberamente tratte anche da siti che dichiarano le stesse “Creative Commons”; alcune immagini sono modificate liberamente solo per temporanee finalità illustrative e non commerciali; le immagini segnalate da eventuali legittimi proprietari, dopo opportuna verifica, potranno essere rimosse dopo espressa segnalazione a “lascia un commento” in calce all’articolo e/o mail indirizzata e firmata per esteso da chi ne detiene i diritti a ufficiostampa@fiammatricolore.org***    

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi