7 Ottobre 2022

www.missino.it

Blog di informazione del MSFT

Militari italiani per la crisi Ucraina: la Fiamma dice NO!

2 1
Read Time:48 Second

Giuseppe Onnis, coordinatore regionale del Piemonte ha diffuso questo comunicato-stampa:

Alpini per la crisi Ucraina? Ma anche no….

Si ipotizza l’invio di un contingente italiano, alpini e bersaglieri, nell’est Europa (Ungheria e forse Bulgaria) per la crisi Ucraina. La segreteria regionale piemontese della Fiamma Tricolore esprime la sua decisa contrarietà a questa scelta ed invita il Parlamento a votare contro. Il Piemonte, terra di alpini e patria natale dei bersaglieri ha già dato in quelle lontane lande, così come l’intera Nazione, dalla spedizione in Crimea di La Marmora alla tragedia dell’ARMIR. Anche se non direttamente coinvolti nell’ipotetico conflitto sarebbe sempre una partecipazione alla ennesima guerra scatenata da presidenti a stelle e strisce dal grilletto facile. Basta sudditanza all’imperialismo USA! Il coordinamento regionale MSFT invierà, se la questione verrà portata in Parlamento come previsto, una mail ai parlamentari eletti in Piemonte per chiedere il voto contro l’impegno militare italiano.

licenza immagine


Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
100 %
Surprise
Surprise
0 %

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi